Prezzi delle case in salita a Dubai

Aggiornamento: mar 27

Gennaio-Febbraio-Marzo 2021

Perchè i valori immobiliari a Dubai stanno salendo? Aumento del 15% del numero delle transazioni e del 37% in termini di valori comparato con Gennaio 2020.

Dati forniti dal Dubai Land Department





Aggiornamento prezzi/valori delle case e situazione immobiliare a Dubai Gennaio-Febbraio-Marzo 2021. Come da me anticipato e testimoniato, in controtendenza con quello che succede nel mondo, la strategia del governo emiratino di tenere i confini aperti e la risposta sicura al problema Covid con una campagna vaccinale in atto molto efficiente ha avuto i suoi benefici anche a livello economico. Il segnale trasmesso è stato forte e chiaro: Dubai città dinamica, moderna e sicura. Molti turisti BIG spending sono venuti in questi mesi per fuggire dai lockdown imposti dai loro paesi e sistemarsi per un periodo più o meno lungo. In particolare un'ondata di cittadini dalla vecchia Europa. Alcuni hanno addirittura scoperto Dubai per la prima volta. Molti di questi nuovi turisti/visitatori sono diventati residenti e investitori. Il mercato immobiliare è ripartito alla grande. Molti alla ricerca di spazi abitativi grandi, quindi grande richiesta di ville e townhouse sia in affitto che in acquisto.

Se i volumi e il numero delle compravendite sono saliti prepotentemente, cosa sta succedendo ai prezzi? I valori immobiliari si sono prima stabilizzati e poi hanno iniziato a risalire. Non dappertutto naturalmente. Spiego meglio. Innanzitutto è cambiato il SENTIMENT, ed in maniera rapida, ora è facile che chi voleva vendere non venda più o voglia un prezzo più alto. I cinesi (pur con le difficoltà a viaggiare) continuano ad acquistare, e soprattutto i ricchi cinesi che vogliono lasciare Hong Kong.


Questi cinesi acquistano EMAAR, il developer semigovernativo noto per avere costruito il BurjKhalifa ed il Dubai Mall (ma non solo). EMAAR è sopratutto un Brand ed è la loro prima scelta. I cinesi amano particolarmente Downtown che è il vero cuore della città e la loro domanda ha fatto alzare i prezzi del 30% da inizio anno su alcuni nuovi progetti. Aggiungiamo che per un cinese l'appartamento di proprietà a Dubai è comunque Status Symbol, ma e' molto piu economico rispetto a Pechino, Singapore, Hong Kong.

Inoltre centinaia di cinesi stanno dirottando negli emirati flussi di denaro provenienti dal GAMBLING (da MACAO in particolare) ritenendo questo il momento perfetto per investire in UAE. Loro sanno che i prezzi saliranno ancora soprattutto perchè siamo in attesa di EXPO2020, apertura dei CASINÒ e mondiali di calcio in Qatar nel 2022 .



Anche EMAAR BEACH FRONT è salito di prezzo del 30% da inizio anno, causa forte domanda da parte di cittadini europei che notoriamente preferiscono il mare e la spiaggia. Questa nuova destinazione di fronte a Dubai Marina in stile MIAMI suscita grande interesse. Alcune torri devono essere ancora lanciate in vendita.

Naturalmente continuano sempre ad acquistare arabi locali e sauditi, sopratutto nei progetti come il Crystal Lagoon oppure Tilal Al Ghaf.



Insomma questa è la situazione immobiliare attuale, che risulta quindi sganciata dalla realtà e procedere in maniera autonoma.

Sotto il video dal mio canale You tube direttamente dagli uffici EMAAR.

Alessandro Ventura

Per informazioni o altro contattatemi dal sito

http://www.dubaiassetstrategy.com




103 visualizzazioni